Email:

amministrazione@medelettronica.it

Chiama:

+39 0744.800326

RADIOFREQUENZA (Osteowarm 300)

Based on Criomed Technology

DISPOSITIVI Medici

RADIOFREQUENZA (Osteowarm 300)

Radiofrequenza Viso

La radiofrequenza viso è una tecnica della medicina estetica, il cui intento è quello di contrastare e ridurre l’invecchiamento della pelle.
La radiofrequenza viso si esegue attraverso specifici manipoli , monopolari/bipolari , e esercita la sua azione grazie alla produzione di calore che si verifica in seguito al passaggio della corrente elettromagnetica nella cute e grazie al trasferimento dello stesso attraverso i differenti strati della pelle.

Radiofrequenza Corpo

La radiofrequenza corpo è un trattamento estetico non invasivo ed indolore, che aiuta a migliorare ed evitare gli inestetismi della pelle.
Tramite un software dedicato , il macchinario eroga calore endogeno penetrando negli strati della pelle per riattivare i fibroblasti , che permettono la produzione naturale di collagene ed elastina, aumentando la circolazione sanguigna.
Questa azione favorisce la rigenerazione e migliora i tessuti, aumentando l’elasticità della pelle.

Radiofrequenza

L’azione terapeutica si basa sulla variazione del campo elettrico che , a sua volta, induce una corrente variabile nei tessuti coinvolti.
Il calore endogeno generato per ” effetto Joule ” all’interno dei substrati di interesse , sarà direttamente proporzionale all’impedenza incontrata. Questo permette di essere selettivi sul bersaglio ai vari livelli di profondità , lasciando il primo strato cutaneo ad una temperatura accettabile per limitare al massimo gli esiti.
Il campo elettrico viene applicato con un manipolo che funge da ” antenna ” e un elettrodo neutro che chiude il circuito elettrico limitando la diffusione di radiazioni non volute sul soggetto sottoposto a trattamento.
La radiofrequenza con applicatore monopolare penetra perpendicolare nel derma attraversando i setti fibrosi dell’ipoderma fino a raggiungere la fascia muscolare.
La radiofrequenza con applicatore bipolare concentra la sua azione in superficie focalizzando l’effetto terapeutico allo strato corneo e alle strutture ad esso direttamente collegate. Pertanto nel caso del monopolare la temperatura passa dai 35° delle epidermide ai 40° del derma e ai 55°/60° dell’ipoderma     (è proprio questo gradiente termico che viene sfruttato per indurre il ringiovanimento cutaneo). Ne consegue che evocando incrementi di temperatura ai primi strati , dobbiamo obbligatoriamente utilizzare il “sistema bipolare” per non incorrere in esiti non voluti a scapito degli strati profondi.

La particolare tecnologia di Osteowarm 300 permette , per alcuni manipoli, il passaggio dalla modalità monopolare a quella bipolare semplicemente agendo sul software quindi senza dover cambiare il manipolo.
Sempre agendo su semplici comandi del software i manipoli possono passare dalla modalità resistiva a quella capacitiva e viceversa anche in questo caso senza la necessità di cambiare manipolo.

GLI EFFETTI BIOLOGICI DELLA RADIOFREQUENZA

Il campo elettrico variabile dai 400Khz a 1,5 Mhz non influenza la struttura delle cellule e i legami che tengono unite le molecole dei tessuti. Il calore endogeno ottenuto dalla radiofrequenza induce nei substrati biologici diversi effetti subordinati ai parametri fisici generanti quali :

  • AZIONE VASCOLARE:
    vasodilatazione
    Azione diretta sulla parete del vaso
  • AZIONE METABOLICA
    Incremento delle reazioni biochimiche organiche
    Incremento del metabolismo tissutale
    Incremento dello smaltimento dei cataboliti
  • AZIONE SUL SISTEMA MUSCOLARE
    Miglioramento dell’efficienza contrattile dei muscoli per incremento di ATP che mette a disposizione una maggiore quantità di energia
  • AZIONE SUI TESSUTI CONNETTIVI
    Contrazione delle fibre collagene superficiali e profonde
    Stimolazione dell’attività dei fibroblasti con sintesi di nuovo collagene e aumento della densità dermica
  • AZIONE SUL SISTEMA NERVOSO
    Innalzamento della soglia di percezione della fibra nervosa
    Aumento della velocità di conduzione dei nervi periferici

RADIOFREQUENZA (FRAZIONATA)

La radiofrequenza frazionata consente un azione di rivitalizzazione inducendo una serie di “micro danni termici” che innescano reazioni rigenerative nei tessuti di sostegno.
Questo determina un rimodellamento delle fibre collagene con aumento della loro forza tensile e stimolazione della fase proliferativa in cui vengono prodotti nuovi fibroblasti.
Il processo coinvolge gli strati profondi lasciando inalterati quelli superficiali.
la rigenerazione trova indicazioni per il trattamento di:

  • Esiti cicatriziali post acne
  • Micro rugosità
  • Cicatrici post trauma
  • Rughe
  • Smagliature
  • Discromie cutanee
  • Pori dilati
SAMSUNG SAMSUNG
SAMSUNG SAMSUNG

i nostri Dispositivi

Sei un professionista del settore?

L’accesso alla visualizzazione dei contenuti del sito www.medelettronica.it , è riservato agli operatori del settore in ottemperanza alla legislazione vigente (decreto legislativo 24 febbraio 1997, n.46)

Medicina

Dispositivi Medici

Dispositivi ideati e progettati a supporto di terapie Mediche volte alla cura delle patologie.

Fisioterapia

Dispositivi Fisioterapici

Dispositivi ideati e progettati a supporto di terapie Fiosioterapiche volte alla cura delle patologie.

Professionisti

Richiedi Informazioni

Ti ricordiamo che la fruizione dei nostro contenuti è strettamente vietata a persone non abilitate.